FRELP

Full Recovery End Life Photovoltaic

Risultati attesi

I risultati attesi, dimostrati con un impianto pilota per il trattamento di 3.500 tonnellate di pannelli fotovoltaici sono:

  • completo recupero dell’alluminio e dei connettori per il loro riciclaggio nei rispettivi comparti industriali;
  • sviluppo di una nuova tecnologia per il miglioramento del distacco dell’EVA (etilen vinil acetato) dal vetro, preservando la purezza del vetro per il suo riciclo integrale come vetro piano e cavo di alto valore;
  • recupero di energia dal processo di distacco del silicio cristallino e dei metalli dal sandwich di EVA;
  • sviluppo di una nuova tecnologia di lisciviazione acida per il pieno recupero di silicio metallico, per essere usato come nelle leghe di ferro-silicio o silicio amorfo per la produzione di film sottili;
  • recupero integrale dei metalli attraverso la micro e nano filtrazione di eluato, da utilizzare per il riciclaggio nei rispettivi comparti industriali;
  • recupero da 3.500 t di pannelli fotovoltaici di:
    • 2.800 t di vetro;
    • 350 t di alluminio;
    • 35 t di connettori;
    • 90 t di combustibile;
    • 70 t di gas;
    • 157,5 t di gasolio;
    • 24 t di puro silicio;
    • 3,15 t di metalli;
    • 0,35 t di rifiuti organici;
  • una notevole riduzione del consumo di energia di emissioni di CO2 dovute all’uso di rottame di vetro nel forno di fusione, alla sostituzione del silicio vergine con il silicio riciclato e alla produzione di energia dalla scomposizione dell’EVA.
Annunci